Home Musica News Musica

Ozzy Osbourne, il concerto a Bologna si recupererà nel 2020

La data inizialmente prevista il 1 marzo 2019 è stata spostata a causa dei problemi di salute che avevano afflitto l'ex frontman dei Black Sabbath

Ozzy Osbourne ha annunciato le nuove date dei concerti europei previsti per il suo No More Tours 2, inizialmente posticipati a causa dei problemi di salute che avevano afflitto l’ex frontman dei Black Sabbath.

In particolare, il live italiano, previsto a Bologna per il 1 marzo 2019, sarà recuperato il 10 marzo 2020, sempre all’Unipol Arena. In apertura ci sarà un altro nome cardine della scena metal britannica, ovvero i Judas Priest.

I biglietti già acquistati saranno validi anche per la nuova data mentre, per le eventuali richieste di rimborso, sarà necessario contattare il servizio clienti di Ticketone o Ticketmaster entro e non oltre il 10 maggio 2019.

Il nuovo tour della durata di 6 settimane partirà dalla Gran Bretagna il prossimo 31 gennaio, con la chiusura fissata per il 16 marzo 2020 a Zurigo. I concerti si terranno a Nottingham, Dublino, Manchester, Newcastle, Londra, Glasgow e Birmingham, la città natale del Principe delle Tenebre. Date previste anche in Germania, Finlandia, Svezia, Austria Repubblica Ceca, Italia e Svizzera mentre i live in Nord America inizieranno a febbraio 2020.

Leggi anche