Ozzy Osbourne è stato dimesso dall’ospedale: «Sta bene ed è in via di guarigione» | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Ozzy Osbourne è stato dimesso dall’ospedale: «Sta bene ed è in via di guarigione»

Pochi giorni fa, la moglie Sharon aveva spiegato che l’intervento chirurgico avrebbe «determinato il resto della sua vita». Seguirà un lungo periodo di riabilitazione

Ozzy Osbourne

Foto: Amy Harris/Invision/AP/Shutterstock

Ozzy Osbourne sta bene ed è in via di guarigione. L’ha scritto ieri sera su Twitter la moglie Sharon, ringraziando per l’affetto espresso per il rocker che si è sottoposto lunedì a una delicata operazione chirurgica. Non solo: Ozzy è stato dimesso dall’ospedale come mostrano le immagini di Page Six in cui viene portato fuori dalla struttura su una sedia a rotelle, con a fianco la moglie. Secondo le fonti sentire da Page Six, seguirà un lungo periodo di riabilitazione.

Era stata proprio Sharon Osbourne a spiegare nel corso della scorsa settimana al programma televisivo inglese The Talk che il cantante si sarebbe sottoposto a Los Angeles a «un’importante operazione» che «determinerà il resto della sua vita».

Anche se i dettagli dell’intervento non sono stati resi noti, tempo fa Ozzy aveva detto di essere in attesa di un’operazione e che non riusciva più «a camminare bene», uno dei drammatici strascichi dell’incidente in quad del 2003. Secondo Page Six, l’operazione consisteva nel riallineamento di alcune viti presenti nella colonna vertebrale dall’incidente del 2003 e che si erano disallineate dopo una caduta avvenuta nel 2019 nella sua abitazione.

Nel messaggio postato ieri, la moglie Sharon ha rassicurato i fan: «La famiglia ringrazia per le manifestazioni d’affetto e vicinanza prima dell’intervento chirurgico. Ozzy sta bene ed è in via di guarigione. Il vostro amore significa tanto per lui». Sharon e Ozzy festeggeranno il 4 luglio quarant’anni di matrimonio.

Lunedì, giorno dell’operazione, sull’account di Ozzy era stata postata la canzone I Love You All, dall’album Scream. È sembrato un modo per ringraziare chi gli è stato vicino: “Dobbiamo stare uniti adesso o cadremo uno alla volta, per tutti questi anni siete stati al mio fianco, che Dio vi benedica, vi amo tutti”.

Altre notizie su:  Ozzy Osbourne