Home Musica News Musica

Ozzy Osbourne: «I Black Sabbath sono troppo vecchi per fare un nuovo album»

«Non sto dicendo che non salirò mai più sul palco con Geezer o Tony o qualcuno di loro. Però come Black Sabbath siamo ufficialmente finiti», Ozzy sembra piuttosto deciso

La band di Ozzy Osbourne sta per concludere la sua carriera, almeno quella live

La band di Ozzy Osbourne sta per concludere la sua carriera, almeno quella live

Poco tempo fa, Ozzy Osbourne aveva fatto il nome di Rick Rubin come produttore dell’ultimo album dei Black Sabbath.

Sembra però che 13, del 2013, rimarrà l’ultima fatica discografica della band. «Se facessimo un disco prima del tour ci vorrebbero 3 o 4 anni per scriverlo e registrarlo», ha raccontato Ozzy a Digital Spy: «Per allora avrei compiuto 72/73 cazzo di anni, perciò abbiamo ripiegato su un semplice tour di addio.»

I Black Sabbath sono morti, quindi. Lunga vita ai Black Sabbath: «Non sto dicendo che non salirò mai più sul palco con Geezer o Tony o qualcuno di loro. Però come Black Sabbath siamo ufficialmente finiti. Tornerò a fare le cose per i fatti miei.»

Altre notizie su:  Black Sabbath Ozzy Osbourne