Home Musica News Musica

Oslo, il ritorno dei Rolling Stones!

Ieir il primo concerto di Mick Jagger e i suoi dopo la morte di L'Wren Scott: in streaming i filmati di chi c'era

È con una potente Jumpin’ Jack Flash che i Rolling Stones hanno deciso di tornare in pubblico dopo i mesi di pausa dovuti alla morte di L’Wren Scott, la compagna di Mick Jagger suicida lo scorso marzo: la band si è esibita per la prima volta alla Telenor Arena di Oslo, in Norvegia, dopo giorni consecutivi di prove, come già successo a Parigi prima del minitour per il proprio cinquantesimo anniversario nel 2012: le circostanze tuttavia non avrebbero potuto essere più diverse.

Nessun riferimento alla disgrazia occorsa a Jagger né ad altri fatti personali: frontman e formazione hanno tenuto il palco nel nome del vecchio adagio “lo spettacolo deve continuare” con una scaletta di 19 pezzi, fra i quali uno eseguito con il coro Edvard Grieg (naturalmente You Can’t Always Get What You Want) e uno con l’ospite più frequente anche negli scorsi mesi: l’ex chitarrista Mick Taylor. Questa è la conclusiva (I Can’t Get No) Satisfaction:

E questa è Honky Tonk Women:

Questo invece è un filmato degli stessi Rolling Stones girato durante le prove del live:

Qui le ultime notizie sul concerto romano dei Rolling Stones, il mese prossimo al Circo Massimo.

(La foto in homepage dei Rolling Stones arriva dal loro account ufficiale su Instagram)

Leggi anche