Home Musica News Musica

Ora è ufficiale: Woodstock 50 è stato cancellato

La telenovela più imbarazzante dell'estate è finita: l'evento celebrativo, previsto in Maryland dal 16 al 18 agosto, dopo i forfait dei main eventer chiude definitivamente i battenti

Un'immagine di Woodstock, nella sua versione originale

La telenovela questa volta è finita davvero: Woodstock 50 è stato annullato, lo annunciano ufficialmente gli organizzatori dell’evento. Non è la prima volta che accade in questi mesi travagliati per il grande festival celebrativo, ma ora, a pochi giorni dal via, è definitivo. Il festival, che negli scorsi giorni era stato comunicato si sarebbe tenuto nel Maryland, ha incontrato lungo la sua strada ogni tipo di problema organizzativo.

Uno dopo l’altro gli artisti previsti in line up, Jay-Z e John Fogerty e poi Miley Cyrus, i Raconteurs e Santana hanno dato forfait e così, complice una vendita di biglietti andata molto a rilento in questi mesi (tanto che poi si è optato per la gratuità), ora l’appuntamento è stato cancellato.