Home Musica News Musica

Ok Go: dietro le quinte del video di “The Writing’s on the Wall”

La band di Chicago ci offro in esclusiva il video del backstage del loro nuovo e complitatissimo video

Ok Go: dietro le quinte del video di "The Writing's on the Wall"

Ok Go: dietro le quinte del video di "The Writing's on the Wall"

Di Nick Murray

I set dei video degli Ok Go sono sempre avvolti nel mistero. Ma la band, che negli anni ci ha stupito con tapisroulant e marchingegni complicatissimi alla Rube Goldberg, ha offerto a noi di Rolling Stone di dare una sbirciatina al loro prossimo lavoro. Il video in questione è relativo a The Writing’s on the Wall, un brano dal loro prossimo album in uscita ad ottobree intitolato Hungry Ghosts. Come si può vedere nella clip che trovate qui sopra sia Twizzlers che il papà del frontman Damian Kulash sembrano essere coinvolti in qualche modo nella produzione del video.s

Kulash racconta a Rolling Stone:

Il nostro processo è incredibilmente inefficiente, ma ci permette di fare cose che non avremmo mai sognato di fare prima. E vale lo stesso discorso per il modo in cui componiamo la nostra musica. Bob, uno dei nostri produttori di fiducia, ha un motto che calza a pennello: “taglia due volte, misura una volta”

Parlando poi del processo creativo che c’è dietro le clip, aggiunge:

Molto spesso succede che esiste già un progetto artistico che abbiamo in mente di fare, poi ascoltiamo le canzoni dell’album e scegliamo quella che si adatta meglio al progetto. This Too Shall Pass aveva due video, questo perché avevamo due idee che volevamo mettere in pratica… ed entrambe si legavano molto bene con quella canzone.

Il video completo di The Writing on the Wall sarà presentato in anteprima al Museo di Arte Contemporanea di Los Angeles il 16 giugno – e su Rolling Stone un giorno il giorno dopo.

Leggi anche