Home Musica News Musica

L’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini: alta formazione per teatro, canzone e multimedia

Si avvale di un Comitato Tecnico Scientifico di cui fanno parte, a titolo gratuito, importanti personalità come Franco Battiato, Franca Valeri e Carmen Consoli

Franco Battiato, foto stampa

Franco Battiato, foto stampa

L’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini, laboratorio di alta formazione del teatro, della canzone, delle arti multimediali, è un progetto promosso dalla Regione Lazio in collaborazione con l’Università degli Studi Roma Tre e il Conservatorio Santa Cecilia. Si tratta di una sorta di “Officina dei mestieri” per formare allievi con le competenze professionali e artistiche necessarie a inserirsi nel mondo del lavoro.

Il Comitato Tecnico Scientifico ha una funzione consultiva e di indirizzo per la programmazione didattica e culturale del Laboratorio ed è composto anche da Franco Battiato, la costumista Santuzza Calì, il drammaturgo Gianni Clementi, l’attore e regista Glauco Mauri, la cantaustrice Carmen Consoli, la regista Veronica Cruciani, il drammaturgo e scrittore Nicola Fano, Andrea Rosi e Luca Verdone. Nel corso dell’anno formativo ci saranno incontri fra gli allievi e i membri del suddetto Comitato.

Per iscrivervi avete tempo fino al 17 gennaio prossimo, qui trovate tutte le info e il bando per l’anno 2016.

Leggi anche