Home Musica News Musica

Un collaboratore ha detto che l’album dei Radiohead è «un’opera d’arte»

O almeno così sostiene Stanley Donwood, storico illustratore delle copertine di Yorke e soci. Il disco è quasi pronto, ma per l'artwork ci vorrà ancora del tempo

I Radiohead - Foto via Facebook

I Radiohead - Foto via Facebook

Stanley Donwood, lo storico illustratore di quasi tutte le copertine dei Radiohead dal ’94 a oggi, ha già avuto la fortuna di ascoltare il prossimo album della band.

«È un’opera d’arte» ha detto Donwood a DIY Magazine a proposito del disco, che non è ancora «del tutto finito». Per quanto riguarda la copertina, invece, l’artista si è potuto sbottonare di più. «Manca ancora molto da fare […] Ho semplicemente avuto un’idea e penso che nessuno ne abbia mai vista una simile. È stata plasmata dai forti venti caldi della Francia meridionale.»

La copertina realizzata da Donwood per l'ultimo album dei Radiohead, "The King Of Limbs" del 2011

La copertina realizzata da Donwood per l’ultimo album dei Radiohead, “The King Of Limbs” del 2011

Nel frattempo Yorke e adepti hanno già annunciato il tour, che però non farà tappa nella penisola. L’ultima notizia che abbiamo dal cantante è l’incazzatura che si è preso per via dei biglietti del concerto a Londra, eccessivamente sovrapprezzati dai siti di prevendita.

Altre notizie su:  Radiohead Thom Yorke