Novità sul biopic sulla vita di Johnny Thunders dei New York Dolls | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Novità sul biopic sulla vita di Johnny Thunders dei New York Dolls

Il film sarà diretto da Jonas Åkerlund, lo stesso che c'è dietro "Lemonade" di Beyoncé

Johnny Thunders - Foto di Thomas Good - Next Left Notes, GFDL, Collegamento

Johnny Thunders - Foto di Thomas Good - Next Left Notes, GFDL, Collegamento

Il cantante e chitarrista Johnny Thunders, membro fondatore prima di New York Dolls e poi di Heartbreakers, sarà il soggetto del prossimo biopic diretto da Jonas Åkerlund, lo stesso che c’è dietro Lemonade di Beyoncé. Il regista ha a curriculum anche video di Lady Gaga, Sigur Rós, Pussy Riot, Madonna e un sacco di altri nomi.

Il film sarà il riadattamento della biografia scritta da Nina Antonia nel 1987, intitolata Johnny Thunders: In Cold Blood, al quale hanno lavorato Chloë Caro, Ada Guerin e la stessa Nina Antonia. La produzione del biopic verrà avviata nei primi mesi del 2017.

Qualche mese fa, alcuni amici e quello che rimane degli Heartbreakers ha suonato per intero L.A.M.F. durante un concerto di beneficenza a sostegno della battaglia contro il cancro dell’attore/scrittore Stephen Saban. Il nuovo supergruppo era formato da Clem Burke dei Blondie, Walter Lure degli Heartbreakers, il bassista dei Replacements Tommy Stinson e Wayne Kramer (MC5). L.A.M.F. è l’acronimo di Like A Mother Fucker, ma è anche l’unico album di studio del gruppo rock statunitense Heartbreakers, per certi versi predecessori della scena punk.

Altre notizie su:  Beyoncé Johnny Thunders