«Non musicisti, ma sabotatori»: guarda il trailer della serie di Danny Boyle sui Sex Pistols | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

«Non musicisti, ma sabotatori»: guarda il trailer della serie di Danny Boyle sui Sex Pistols

Ecco come sono Johnny Rotten e compagni nei sei episodi di 'Pistol' del regista di ‘Trainspotting’: un gruppo di «assassini» che danno una svegliata all’Inghilterra anni ’70

Un gruppo di emarginati – di marci, sporchi e imbecilli per usare il titolo di un libro di Stewart Home sul punk – che danno una svegliata all’Inghilterra anni ’70.

Appaiono così i Sex Pistols nel primo trailer di Pistol, la serie in sei parti ideata e scritta da Craig Pearce, e diretta da Danny Boyle (Trainspotting) che partirà il 31 maggio su Disney+.

La serie è tratta dal libro del chitarrista Steve Jones Lonely Boy: Tales From A Sex Pistol ed è stata oggetto di una battaglia legale con John Lydon/Johnny Rotten, il cantante dei Sex Pistols che non è stato coinvolto nella realizzazione e che è interpretato da Anson Boon. Nel trailer, dice ai compagni che «la monarchia ci ha rubato il futuro».

«Non voglio musicisti, ma sabotatori, assassini», recita una voce nel trailer, che contiene anche la ricostruzione della celebre firma del contratto discografico dei Pistols con la A&M di fronte a Buckingham Palace. Steve Jones è interpretato da Toby Wallace, Paul Cook da Jacob Slater, Glen Matlock da Christian Lees.

Altre notizie su:  John Lydon Sex Pistols