Home Musica News Musica

«Non dovevi lasciarci così»: le reazioni alla morte di Michele Merlo

Emma Marrone, Ermal Meta, Maria De Filippi, Loredana Bertè e tanti altri ricordano il cantante scomparso a solo 28 anni a causa di un’emorragia cerebrale

Michele Merlo

Foto: Sergione Infuso/Corbis via Getty Images

La scomparsa di Michele Merlo, in arte Mike Bird, ha scosso in tanti questa mattina. Per la sua giovane età, a soli 28 anni, e perché arrivata in modo completamente inaspettato. E così, dopo le ore di trepidazione per il suo ricovero, purtroppo i messaggi di sostegno si sono trasformati in cordoglio espresso attraverso tweet, post, storie Instagram e in tutti i modi che i social permettono.

La prima a dimostrargli vicinanza e a sentirsi toccata da questa tragedia è stata Emma Marrone: «Ciao Michele. Ieri sera ho cantato forte per te… Stamattina il mio cuore si è rotto in mille pezzi. Non ho parole amico mio. Ti bacio sulla fronte e agli angoli della bocca sempre screpolati. Fai buon viaggio Michi», ha scritto sui suoi profili social. Al giovane collega, conosciuto ad Amici nel 2017, ha dedicato anche il suo concerto di ieri sera all’Arena di Verona: «Tante persone sono nel mio cuore», ha detto, «ma stasera c’è una persona in particolare nel mio cuore ed è a lui che dedico tutto questo concerto, tutto il vostro calore e tutta la vostra energia: forza Miky».

Michele, già concorrente di X Factor e di Amici, era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Maggiore di Bologna dopo essere stato colpito, nella notte tra giovedì e venerdì, da un’emorragia celebrale scatenata da una leucemia fulminante e sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Ora che non c’è più nulla da fare, in molti sono tornati a vedere in un suo video su TikTok persino un suo testamento spirituale, quando sosteneva: «Se volete bene a qualcuno, ditelo prima che sia tardi».

La famiglia Merlo nel frattempo ha voluto «smentire categoricamente quanto alcuni disinformati scrivono sui social: Michele non è stato in nessun modo vaccinato contro il Covid. Michele è stato colpito da una severa forma di leucemia fulminante con successiva emorragia cerebrale». Nel mentre, oltre a Emma Marrone, tanti altri colleghi hanno voluto ricordarlo con un pensiero o un semplice saluto. Come Loredana Bertè, che ha conosciuto Michele ad Amici e ha scritto su Instagram: «La vita a volte riesce ad essere davvero crudele. Condoglianze sentite ai tuoi cari. Buon viaggio Michele in una vita migliore».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Loredana (@loredanaberteofficial)

Così come Ermal Meta, anche lui giudice al programma di Maria De Filippi: «Che ingiustizia morire così a 28 anni. Che dispiacere. Riposa in pace ragazzo…»

Non poteva mancare Maria De Filippi, che attraverso gli account ufficiali di Amici gli ha dedicato un lungo ricordo: «Profondo, malinconico nello sguardo e solare nel sorriso. Così ci sei apparso dal primo momento in cui ti abbiamo visto e così sei rimasto fino all’ultimo giorno che hai trascorso in casetta. La tua era una malinconia speciale, che lottava ogni secondo con quel sorriso che diceva l’esatto contrario. A volte prevaleva una cosa, a volte l’opposto. Tu eri entrambe le cose. E quando cantavi, quando eri al centro del palco a fare quello che ti piaceva di più al mondo, il tuo modo di essere prendeva il sopravvento e ti faceva mostrare al mondo senza filtri, senza paure. Eri Mike Bird e stavi cantando. Eri nel tuo elemento naturale, la valvola di sfogo per i tuoi pensieri profondi che ti esplodevano in petto e che avevi tanta voglia di condividere con il mondo. Eri un ragazzo speciale e lo avevamo capito tutti. Avevi un’intensità unica, una capacità di guardarti dentro fin troppo spiccata che a volte ti faceva arrovellare attorno agli umori e alle sensazioni. Baudelaire diceva che “la sensibilità di ognuno è il suo genio”, la tua era tanta, Mike. Ed è quella sensibilità, quella profondità d’animo e di pensiero, quella capacità di scavare negli abissi dell’animo umano che ci porteremo dentro per sempre. Fa’ buon viaggio. Maria e la redazione di Amici».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

Oppure Giulia Molino, la vincitrice di Amici di quest’anno, che nelle storie Instagram gli ha dedicato un pensiero con la foto del tramonto che lo stesso Michele aveva pubblicato qualche giorno prima di morire.

Anche il team di X Factor ha voluto stringersi intorno alla famiglia del cantante: «Ciao Michele. Il nostro abbraccio più forte va alla tua famiglia e ai tuoi cari».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia)

Ma tanti altri hanno veicolato il proprio cordoglio via social. Un messaggio più articolato e con una dedica particolarmente sentita è arrivato da Aka7even, concorrente dell’ultima edizione di Amici: «Continuerò a cantare per lui, per la sua sensibilità, purezza e sincerità. Avrebbe tanto voluto scrivere Mi Manchi, ed io avrei tanto voluto scrivere un pezzo con lui. Scriverò un pezzo PER LUI. Buon viaggio Miky, canta con me ogni volta che ne avrai bisogno. Arrivederci».

Oppure il conduttore tv Tommaso Zorzi, che oltre al dolore ha espresso la sua rabbia per una morte così assurda. E il cantante Riki, che ha ricordato «le serate a ridere in camera, le nostre litigate, le tue corse per scaricare l’ansia prima di salire sul palco. Se conosco il male che sto provando non posso immaginare quello dei tuoi familiari».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Riccardo Marcuzzo (@about_riki)

C’è chi invece ha espresso soltanto il proprio stato d’animo scosso per la notizia come Briga, anche lui un ex concorrente del talent di Maria De Filippi: «Che Dolore».

Oppure Francesco Facchinetti, che in passato ha condotto X Factor, che gli ha rivolto un semplice saluto: «Ciao Michele…».