Home Musica News Musica

Non chiamatelo più Diddy, da oggi sarà “Brother Love”

Sì, Sean Combs l'ha fatto ancora: ha cambiato di nuovo nome

Sean Combs, aka Diddy. Foto: Facebook

Sean Combs, aka Diddy. Foto: Facebook

Lo scorso week end, mentre celebrava il suo compleanno sulle spiagge di Copacabana, Diddy ha annunciato che cambierà nome per l’ennesima volta. Quindi non chiamatelo più P.Diddy, Puffy, Puff Daddy o qualsiasi altro nickname abbia accompagnato la sua carriera da rapper, perché d’ora in poi risponderà solo a “Love” o “Brother Love”.

Sean Combs ha diffuso la news con questo video su Instagram dove afferma: “Ho deciso di cambiare il mio nome. Non sono più chi ero prima. Sono qualcosa di diverso”. Pur ammettendo che alcune persone potrebbero trovare la cosa stupida o sdolcinata, ha anche confermato che è una novità molto seria e che “Love” o “Brother Love” sono gli unici appellativi con cui le persone devono riferirsi a lui in futuro. In realtà è tutt’altro che una novità per il 48enne nato ad Harlem, che ha modificato il suo nome d’arte numerose volte dai primi anni ’90, anche se ormai sembrava che nel 2005 il rapper si fosse assestato su “Diddy”.

Altre notizie su:  Diddy love