Home Musica News Musica

Noel Gallagher ha risposto a suo fratello su un’offerta da 100mila sterline per riunire gli Oasis

"Non sono al corrente di nessuna offerta, ma qualcuno ha un singolo da promuovere quindi forse la confusione è causata da quello"

Liam Gallagher aveva accusato su Twitter suo fratello Noel di aver rifiutato l’incredibile somma di 100mila sterline per una reunion e un tour degli Oasis.

“Ci sono state offerte 100mila sterline per un tour ma non è ancora abbastanza per quell’avaraccio” aveva scritto su Twitter Liam – poco dopo aver scritto, sempre su Twitter, “Evviva torniamo insieme” e che “quel riccastro di Noel” lo stava “facendo per niente”. Invece diceva che lui era “disperato” e lo stava “facendo solo per i soldi” 

Adesso Noel gli ha risposto, anche lui su Twitter, smentendo le affermazioni del fratello. “A chi interessa: non sono al corrente di nessuna offerta, proveniente da nessuno e per nessuna cifra, per riunire la leggendaria band rock nota come Oasis”, ha scritto. “Però sono perfettamente al corrente che qualcuno ha un singolo da promuovere quindi forse la confusione è causata da quello”.

Infatti tutta questa polemica arriva dopo che Liam ha pubblicato un nuovo disco, Acoustic Session, la settimana scorsa. L’album comprende otto tracce registrate live e in versione acustica estratte dal suo disco solista Why Me? Why Not. Liam ha anche pubblicato un nuovo video per il brano Once, con la partecipazione del calciatore Eric Cantona.