Home Musica News Musica

Noel Gallagher: «Nella biopic degli Oasis abbiamo omesso le parti in cui ci droghiamo»

Molti dei filmati originali ritraggono la band consumare molte sostanze nei backstage, motivo per cui si è scelto di non inserirli

Noel qualche settimana fa mentre sta per incontrare la squadra del Manchester City (Photo by James Griffiths/West Ham United via Getty Images)

Noel qualche settimana fa mentre sta per incontrare la squadra del Manchester City (Photo by James Griffiths/West Ham United via Getty Images)

LONDON, ENGLAND - JANUARY 23: Noel Gallagher arrives to cheer on Manchester City during the Barclays Premier League match between West Ham United and Manchester City at Boleyn Ground on January 23, 2016 in London, England (Photo by James Griffiths/West Ham United via Getty Images)

Gli autori del film biografico su Amy Winehouse sono attualmente al lavoro su quello degli Oasis. Non si sa molto ancora, a parte qualche dichiarazione che ha lasciato di recente Noel Gallagher intervistato dall’edizione inglese di GQ.

«Abbiamo una montagna di filmati dietro le quinte dei concerti» ha detto Gallagher, «ma la maggior parte non può essere usata per via dello spaventoso abuso di droghe che c’è dentro.» Quasi un peccato, perché vedremo un film che riporta solo in parte quello che erano gli Oasis. Nel bene o nel male.

Nel frattempo, Noel sta lavorando a un nuovo album che a suo dire si ispira in parte alla figura di David Bowie. Non perdetevi la playlist che Gallagher ha dedicato allo Starman, in esclusiva per Rolling Stone.

Altre notizie su:  Noel Gallagher Oasis