Nirvana, la chitarra del video di ‘Smells Like Teen Spirit’ è stata venduta all’asta | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Nirvana, la chitarra del video di ‘Smells Like Teen Spirit’ è stata venduta all’asta

«Tra tutte le chitarre che ci sono al mondo, la Fender Mustang è la mia preferita», ha detto Kurt Cobain nel 1991. Lo strumento è stato venduto per 4,5 milioni di dollari

Foto: Rob Pinney/Getty Images

La Fender Mustang di Kurt Cobain, una delle sue chitarre preferite – che tutti conosciamo grazie al video di Smells Like Teen Spirit –, è stata venduta all’asta. Lo ha annunciato ufficialmente Julien’s Auction, che ha svelato anche l’offerta decisiva: 4,5 milioni di dollari.

La chitarra, una “Fender Competition Mustang” del 1969 di colore Lake Placid Blue, era stata esposta insieme agli strumenti della collezione di Jim Irsay – il proprietario della squadra di football degli Indianapolis Colts –, ed è proprio la Jim Irsay Collection ad aver comprato lo strumento. La famiglia Cobain ha donato parte dei guadagni a Kicking the Stigma, la campagna di sensibilizzazione sui problemi di salute mentale organizzata proprio dal team della NFL.

«Sono felice di poter preservare e proteggere un altro pezzo di cultura americana che ha cambiato il modo in cui guardiamo il mondo», ha detto Irsay. «Il fatto che parte dei guadagni contribuiscano ai nostri sforzi per combattere i problemi di salute mentale rende quest’acquisto ancora più speciale».

Cobain ha usato la sua Mustang nel video di Smells Like Teen Spirit. Era uno degli strumenti preferiti della sua collezione, e per questo l’ha raramente suonata lontano dallo studio di registrazione. La serie “competition”, in particolare, è molto apprezzata da chi preferisce gli strumenti a scala corta; le chitarre di questo tipo prodotte tra gli anni ’60 e ’70 vengono spesso vendute per migliaia di dollari.

«Tra tutte le chitarre che ci sono al mondo, la Fender Mustang è la mia preferita», ha detto Cobain in un’intervista del 1991 con Guitar World. «Sono economiche e completamente inefficienti, suonano male e sono piccole».

Oltre alla Mustang, Cobain apprezzava molto un’altra chitarra di una serie “minore” della Fender: la Jaguar. L’amore per questi strumenti l’ha portato a collaborare con il Custom Shop del marchio, da cui è nato l’ibrido Jag-Stang del 1993, un modello che è in produzione ancora oggi.

Altre notizie su:  Kurt Cobain Nirvana