Home Musica News Musica

Nine Inch Nails e Massive Attack in concerto al Banksy Hotel

L'hotel "con la vista più brutta del mondo", ideato dall'artista sul muro che separa Palestina e Israele, dopo il concerto di Elton John ospiterà le performance di Nine Inch Nails e Massive Attack, anche se in maniera non proprio ortodossa...

I battenti non sono ancora stati aperti ufficialmente, ma l’hotel ideato da Banksy nella periferia di Betlemme, a pochi metri dal muro che separa Israele e Palestina, sta già facendo discutere, tanto da attirare l’interesse di alcuni fra gli artisti più importanti della scena mondiale.

Il Walled Off Hotel, già ribattezzato come “il luogo con la vista più brutta del mondo“, ospiterà infatti alcuni concerti piano-voce realizzati, tuttavia, in maniera non propriamente ortodossa. Come già messo in scena in occasione del concerto inaugurale realizzato da Elton John, il pianoforte nella hall dell’albergo verrà programmato in modo da tale da suonare insieme a un video dal vivo realizzato appositamente dagli artisti che, di volta in volta, intratterranno gli avventori.

La lista degli ospiti già si annuncia gustosa: infatti, dopo Elton John, i prossimi a realizzare il proprio live assieme al piano animato dell’hotel di Banksy saranno i Nine Inche Nails di Tent Reznor e, ovviamente, i Massive Attack di Robert ‘3D’ Del Naja.

Non è la prima volta che Del Naja e Banksy collaborano per un progetto ideato dallo street artist; entrambi di Bristol, anche se sfumato all’ultimo, in passato Del Naja avrebbe dovuto portare i suoi Massive Attack a suonare a Dismaland, il parco tematico ideato da Banksy, mentre non si sono mai del tutto acquietate le voci che vedono nel leader dei Massive Attack la vera identità dell’artista più enigmatico della scena contemporanea.

Leggi anche