Home Musica News Musica

Niente, i Foo Fighters non si sciolgono

Però dovrebbero seriamente pensare a una carriera da YouTuber. Ecco il video che avevano annunciato due giorni fa

Le voci di uno scioglimento dei Foo Fighters sono aumentate dopo un misterioso tweet (e post su Facebook) di martedì che annunciava un annuncio (scusate la ripetizione). Ieri sera è stato pubblicato un video di sette minuti che apre con veri articoli di riviste sul supposto scioglimento della band, soprattutto dopo la performance solista di Grohl durante gli Oscar. Il video è uno sketch in cui Grohl, con occhiali da sole da divo, decide di darsi alla musica elettronica e al pop melodico, mentre gli altri quattro membri della band cercano un sostituto – tra i quali Prince, Gwen Stefani e Justin Bieber. Non spoileriamo chi sceglieranno alla fine.

Il video (molto divertente) serve solo ad annullare le voci di uno scioglimento, ma non smentisce l’intenzione delle band di prendersi una pausa dopo l’intensa attività degli ultimi anni tra tour, album e EP a sorpresa (l’ultimo, Saint Cecilia, è uscito il 23 novembre 2015). Una cosa è certa: Dave Grohl non farà il solista – ma se vuole iniziare a fare lo Youtuber è il benvenuto.

Altre notizie su:  Foo Fighters