Home Musica News Musica

Nick Cave, il brano ‘Letter to Cynthia’ è finalmente online


La canzone, fino a oggi disponibile solo in vinile, parla del rapporto tra amore e lutto. È ispirata alla lettera di una fan che chiedeva al cantautore se il figlio scomparso gli era mai apparso in sogno

Nick Cave ha pubblicato sul suo canale YouTube la versione integrale di Letter to Cynthia. Si tratta di un brano fino a oggi disponibile solo sul 45 giri Grief – uscito a sorpresa un mese dopo l’album Carnage – insieme a un’altra canzone, Song for Cynthia.

Entrambi i brani sono ispirati alla lettera di una fan, pubblicata a ottobre 2018 sul sito Red Hand Files, che chiedeva al cantautore se pensava che il figlio scomparso gli parlasse attraverso i sogni. «Amore e lutto saranno per sempre intrecciati», scriveva nella sua risposta Cave. «Se amiamo, soffriamo. Questo è l’accordo. Questo è il patto». Quelle parole si sono poi trasformate in Letter to Cynthia, uno spoken word con musica di Warren Ellis. «Il lutto è un promemoria terribile della profondità del nostro amore e, come l’amore stesso, non è negoziabile. Il lutto ha una vastità che sovrasta le nostre minuscole identità. Siamo piccoli, tremanti ammassi di atomi assorbiti dalla straordinaria presenza del lutto».

Nel comunicato di presentazione di Grief, poi, Cave ha aggiunto: «Quella risposta rappresenta la prima volta in cui sono riuscito ad articolare i miei sentimenti contraddittori verso il lutto. Lettere come quella hanno aiutato a riportare me e tanti altri indietro nel mondo». Letter to Cynthia e Song for Cynthia sono state registrate a novembre 2020 nei Soundtree Studios di Londra. «Sono brani meravigliosi e spero che vi piacciano», ha detto Cave.

Altre notizie su:  Nick Cave