Home Musica News Musica

Neverland: la tenuta di Michael Jackson è in vendita (con lo sconto)

Dai 100 milioni della richiesta iniziale, ora siamo passati a 30. E l'agenzia immobiliare non la chiama più con il nome con cui è diventata famosa... Saraà colpa del nuovo documentario?

Il ranch di Neverland è stato riquotato e si chiama Sycamore Valley Ranch

Quando il ranch di Neverland di Michael Jackson è andato sul mercato per la prima volta nel 2015, i proprietari della tenuta di 10mila metri quadrati di Santa Barbara County, California, chiedevano 100 milioni di dollari. Ora la “casa” è tornata sul mercato, a un prezzo drammaticamente inferiore: 31 milioni di dollari, riporta il Wall Street Journal.

È l’ultimo capitolo nella lotta degli eredi di Jackson per vendere la proprietà; Neverland è tecnicamente di proprietà di una venture tra un’agenzia immobiliare chiamata Colony Capital e ka famiglia. L’immobile è stato quotato per l’ultima volta nel 2017 ad un prezzo di 67 milioni di dollari. Ora, dopo aver cambiato agente, è di nuovo in vendita, ma con un nuovo nome: il Sycamore Valley Ranch. Architectural Digest riporta che comprende una casa di di oltre mille metri quadri, una piscina , un campo da basket e altro ancora. Jackson ha acquistato la proprietà nel 1987 e vi ha vissuto per oltre 15 anni prima della sua morte nel 2009.

La tempistica della vendita può essere significativa: mentre l’agente immobiliare Kyle Forsyth ha detto a CBS News che è il momento giusto per vendere “con la fine della siccità e la Santa Ynez Valley in piena fioritura” (una serie di disastri naturali e una lunga brutta copia hanno danneggiato l’area), la quotazione arriva giorni prima dell’uscita del discusso documentario HBO Leaving Neverland.

Leggi anche