Neil Young ha pubblicato il disco perduto ‘Summer Songs’ | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Neil Young ha pubblicato il disco perduto ‘Summer Songs’


L’album risale al 1987 e contiene versioni in solo di alcuni brani di ‘Freedom’, ‘Harvest Moon’ e ‘Psychedelic Pill’. È il regalo di Natale del cantautore per il suo pubblico

Neil Young

Foto: Press Association via AP Images

Neil Young ha fatto un regalo di Natale a sorpresa ai suoi fan: è Summer Songs, un disco «perduto per anni, ma mai dimenticato», registrato nel 1987 e mai pubblicato.

Si tratta di otto tracce in cui Young ha suonato tutti gli strumenti, versioni di prova di canzoni che finiranno in Freedom (Wrecking Ball, Someday, Hangin’ on a Limb), Harvest Moon (One of These Days), Psychedelic Pill (For the Love of Man) e American Dream, il disco del 1988 di CSNY (American Dream, Name of Love). C’è anche un inedito, Last of His Kind, che Young ha suonato nel 1987 a Farm Aid ma mai pubblicato.

«Credo che questo disco vi piacerà», ha detto agli iscritti ai Neil Young Archives, l’unico posto dove al momento potete ascoltare l’album. «Ora è un regalo. American Dream non mi è mai sembrata così vera. Com’è possibile che una cosa così bella si rovini così in fretta? Wow, è un po’ triste».

Summer Songs arriva a poche settimane da Barn, il nuovo album di Young con i Crazy Horse. Il cantautore ce l’ha raccontato in un’intervista, dove ha svelato anche suoi piani per il prossimo volume degli Archives. «Volume III è il più grande che abbia mai fatto, è quasi il doppio degli altri», ha detto. «Copre un periodo di tempo più lungo, dentro ci sono 13 dischi».

Altre notizie su:  Neil Young