Home Musica News Musica

Il chitarrista dei Negramaro Lele Spedicato è ricoverato per un’emorragia cerebrale

Il musicista salentino ha avuto un malore nel giardino della sua casa, e si è sottoposto ad un intervento chirurgico al Vito Fazzi di Lecce

– AGGIORNAMENTO – il primo bollettino medico sulle sue condizioni di salute

Lecce, lunedì 17 settembre 2018
Emanuele Spedicato, chitarrista dei Negramaro, è ricoverato nella Rianimazione dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Il paziente è giunto in Pronto Soccorso questa mattina, trasportato da un’ambulanza del 118, dopo aver accusato un malore. I medici lo hanno immediatamente sottoposto ad una serie di esami diagnostici e, successivamente, ne hanno disposto il ricovero nel reparto di Rianimazione, dove è costantemente monitorato. Il quadro clinico presentato dal paziente non permette di sciogliere la prognosi, che resta riservata.

Lele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro, è stato ricoverato d’urgenza nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Il musicista ha battuto la testa a bordo piscina, nel giardino della sua casa, a causa di un malore. È stato ritrovato dalla moglie Clio Evans, che ha subito allertato l’ospedale. Secondo le prime ricostruzioni, gli esami avrebbero rilevato un’emorragia cerebrale, e Spedicato dovrebbe sottoporsi ad un intervento chirurgico.

Tutte le foto di Simon171. Stylist: Francesca Piovano

I Negramaro. Foto di Simon171. Stylist: Francesca Piovano

Leggi anche