Home Musica News Musica

Music Tech Europe Academy, l’iniziativa dell’UE per sostenere le start up della musica


Il nuovo programma lanciato dalla Commissione Europea punta all’innovazione dell’ecosistema musicale internazionale. Le iscrizioni resteranno aperte fino al 15 marzo 


L’Unione Europea investe nel futuro della musica. Lo fa con Music Tech Europe Academy, un nuovo “programma di formazione ibrido e scalabile” lanciato dalla Commissione Europea e dedicato all’innovazione digitale e alla valorizzazione di imprenditori, piccole medie imprese e start up del settore. Il progetto è finanziato dal Programma Europa Creativa e coordinato da Music Innovation Hub in partnership con Media Deals.

Gli obiettivi dell’iniziativa, spiega il sito ufficiale, sono “scoprire i nuovi player di talento del mercato musicale capaci di usare tecnologie innovative”, “creare nuove opportunità per i professionisti del settore e gli investitori, così da generare partnership a lungo termine e nuove opportunità di business” e “sviluppare l’ecosistema musicale europeo per creare un ambiente in cui possano interagire imprenditori, artisti e l’industria discografica”.

Per partecipare è sufficiente inviare una presentazione del proprio progetto, un video in inglese e i curriculum dei membri del team. L’application resterà aperta fino al 15 marzo, mentre i risultati della selezione verranno comunicati l’8 aprile. Successivamente, i 10 vincitori verranno coinvolti in sette mesi di mentoring online con alcuni professionisti del settore, tra cui Thierry Baujard (Media Deals), Georgia Taglietti (Mentor and Networker), Turo Pekari (Teosto), Yvan Boudillet, (The Lynk), Claudia Schwarz e Matthias Strobel (Music Tech Germany), Thomas Lidy (MusiMap), Gerome Vanherf (LeanSquare) e Thomas Philips (Steertone Solutions).

L’iniziativa si concluderà con tre giorni di academy ibrida al Base di Milano. Per ulteriori informazioni, ecco il sito ufficiale.