Home Musica News Musica

È morto Pete Burns. L’androgino cantante dei Dead or Alive aveva 57 anni

La band new wave conosciutissima dagli anni Ottanta grazie a successi come "You Spin Me Round (Like a Record)" e "Brand New Lover"

Pete Burns è morto domenica 23 ottobre per un grave attacco cardiaco. Il cantante dei Dead or Alive, band new wave conosciutissima dagli anni Ottanta grazie a successi come You Spin Me Round (Like a Record) e Brand New Lover, aveva 57 anni.

La notizia è arrivata poche ore fa via Twitter attraverso un messaggio diffuso dalla famiglia, che lo ricorda come “un visionario, un talento che mancherà a tutto quelli che lo hanno amato e apprezzato”. Segue il toccante tweet dell’amico e rivale Boy George.

Dopo i successi raggiunti con gli album Sophisticated Boom Boom (1984) e poi con Youthquake (1985) per Epic Records, i Dead or Alive sono rimasti in attività fino al 2011. Pete Burns ha partecipato all’edizione Uk del Grande Fratello Vip creando un caso raccontando un aneddoto sulla sua pelliccia di gorilla, che gli fu poi confiscata. Già al termine di quella edizione venne ricoverato per un collasso.

Altre notizie su:  Pete Burns. Dead or Alive