Home Musica News Musica

Morgan: «Io l’ho presa in culo da Bugo»

Il frontman dei Bluvertigo è tornato a parlare della lite al Festival di Sanremo: «Mi sfruttano per salire su quel palco dell’Ariston, ma quando ci selezionano mi trattano peggio di un cane»

Morgan e Bugo a Sanremo.

Foto di Marco Piraccini/ Mondadori Portfolio via Getty Images

Con un file audio pubblicato sui social, Morgan è tornato a parlare del litigio con Bugo avvenuto sul palco del festival di Sanremo, costato ad entrambi la squalifica. «Io inaffidabile? Ma neanche per sogno», dice il cantautore, prima di puntare nuovamente il dito sul collega e il suo team, colpevoli, secondo Morgan, di aver cercato di sfruttarlo.

«Bugo e la Mescal mi sfruttano per salire su quel palco dell’Ariston, ma quando ci selezionano mi trattano peggio di un cane», continua Castoldi, “umiliato musicalmente” dall’ormai ex amico e dalla sua etichetta – “una squadra di sciacalli”. Morgan torna poi su quello che è stato il momento fatale, la serata delle cover, in cui Bugo avrebbe rovinato l’unico momento in cui il leader dei Bluvertigo avrebbe voluto “esprimere la musica”.

«Non ti puoi fidare di un cantante che fa l’amico ma che ha la smania di successo, perché di accoltella appena può», aggiunge Morgan che, al contrario, sostiene di aver risposto sul palco, usando «parole gentili, ironiche, non volgari, non violente». Il successo della canzone di Bugo, Sincero, sarebbe tutto merito suo, continua Morgan, con la voce di Altrove che chiude: “Io l’ho presa in culo da un Bugo”.

Qui sotto trovate l’audio completo condiviso da Morgan sui social

Leggi anche