Home Musica News Musica

Morgan: «Ho chiesto a Boss Doms un remix di ‘Sincero’, ma ha detto che non vuole scendere nel trash»

Il cantautore, ospite di ‘Live – Non è la d’Urso’ ha suonato il suo arrangiamento di ‘Canzone per te’, poi ha lanciato un appello a Bugo: “Chiedi scusa a Endrigo, poi suoniamo ancora insieme”

Morgan e Bugo a Sanremo il 4 febbraio 2020

Foto: Marilla Sicilia/Archivio Marilla Sicilia/Mondadori Portfolio via Getty Images

Ospite della trasmissione Live – Non è la d’Urso, Morgan è tornato a parlare della lite con Bugo avvenuta sul palco del festival di Sanremo e che è costata a entrambi la squalifica. Prima un messaggio “di pace” rivolto all’ex-amico – “Ascoltami, ti chiedo scusa se te chiedi scusa a Sergio Endrigo per lo scempio che hai fatto di Canzone per Te. Poi torniamo a cantare insieme” –, poi, dopo aver suonato il suo arrangiamento del pezzo, il cantautore ha svelato un retroscena su Boss Doms, chitarrista e collaboratore di Achille Lauro.

“Ho sentito il compagno di Achille Lauro, il chitarrista, Boss Doms. Gli ho chiesto: perché non fai il remix della canzone col mio testo?”, ha detto Morgan. “Mi ha risposto: ‘Io in queste trashate italiane non ci entro’. Trashate italiane? Perché, io faccio il trash italiano?”. Successivamente, il cantautore è tornato sul cambiamento del testo di Sincero: “Non ho detto a Bugo che l’avrei fatto. Recuperate il foglietto della strofa improvvisata e mettiamolo all’asta per beneficienza”.

Altre notizie su:  Achille Lauro boss doms Bugo Morgan