Miley Cyrus scrive a DaBaby: «Impariamo l’uno dall’altro» | Rolling Stone Italia
Home Archivio

Miley Cyrus scrive a DaBaby: «Impariamo l’uno dall’altro»

«È più facile 'cancellare' qualcuno che cercare perdono e compassione in noi stessi o prendersi il tempo per cambiare i cuori e le menti», ha scritto Miley

Jordan Strauss/Invision/AP; Charles Sykes/Invision/AP

Miley Cyrus ha contattato DaBaby su Instagram per «vedere come possiamo imparare l’uno dall’altro e contribuire a fare parte di un futuro più giusto e comprensivo». Il suo messaggio al rapper arriva dopo che diversi festival lo hanno eliminato dalla lineup in seguito ai suoi commenti omofobi degli scorsi giorni (ve ne abbiamo parlato qui).

«Come membro fiero e leale della comunità LGBTQIA+, gran parte della mia vita è stata dedicata a incoraggiare l’amore, l’accettazione e l’apertura mentale», ha scritto Miley su Instagram. La popstar ha poi sottolineato che internet ha alimentato la cancel culture, ma è anche un luogo di «educazione, conversazione, comunicazione e connessione».

Le reazioni ai commenti di DaBaby sono state molte. Tra gli artisti che hanno criticato il rapper anche Elton John, Madonna, Questlove e Dua Lipa. Molti i festival che lo hanno eliminato dalle loro line-up, come il Lollapalooza, seguito da Austin City Limits, iHeartRadio, Governors Ball, Day N Vegas e Music Midtown. Nel frattempo DaBaby ha chiesto scusa alla comunità LGBTQ+ «per i commenti offensivi e scatenanti che ho fatto», oltre che a chiedere scusa per i commenti su HIV e AIDS: «so che l’educazione su questi temi è importante».

«È più facile cancellare qualcuno che trovare il perdono e la compassione in noi stessi o prendersi il tempo per cambiare i cuori e le idee», ha concluso Miley nel suo post di mercoledì. «Non c’è più spazio per la divisione se vogliamo continuare a vedere il progresso! La conoscenza è potere! So che ho ancora così tanto da imparare!».

Mercoledì, le organizzazioni dedicate ad aiutare le persone con l’HIV hanno anche pubblicato una lettera aperta a DaBaby, chiedendo che partecipi a un incontro privato per discutere di HIV, di come sia una condizione prevenibile e curabile, e di come potrebbe essere in grado di sostenere questa causa per aiutare a porre fine allo stigma intorno all’HIV.

Questo articolo è stato tradotto da Rolling Stone US.

Altre notizie su:  DaBaby Miley Cyrus