Home Musica News Musica

Milano, censurato il cartellone pubblicitario di Achille Lauro

Lauro questa volta è in versione bambola e crocifisso su una croce di chewing gum: «Come sempre me ne frego»

Achille Lauro

Foto: Luca D'Amelio

Quello che avrebbe dovuto essere il cartellone pubblicitario per il nuovo disco di Achille Lauro, 1990, è stato censurato. A scriverlo è l’artista sui suoi social.

La foto, che avrebbe dovuto diventare un maxi cartellone affisso in Corso Como a Milano, ritrae Achille – o meglio la sua versione ‘bambola’ – crocefisso su una croce fatta di chewing gum. Ma chi si occupa delle affissioni avrebbe detto no: «Questa é l’immagine che avreste visto oggi nel maxi-cartellone di Corso Como a Milano ma la pesante mano della censura delle pubbliche affissioni lo ha impedito. Io invece la regalo a tutti voi e come sempre “Me ne frego”» ha scritto Lauro su Instagram.

Potete vedere la foto qui sotto:

1990 uscirà il prossimo 24 luglio.

Leggi anche