Home Musica News Musica

Mick Jagger canta Bob Dylan in memoria di L’Wren Scott

Una toccante versione di "Just Like a Woman" durante la cerimonia di tributo alla stilista, compagna del leader dei Rolling Stones, morta lo scorso marzo

Rolling Stones: morta L'Wren Scott, compagna di Mick Jagger

Rolling Stones: morta L'Wren Scott, compagna di Mick Jagger

Di Miriam Coleman

Familiari e amici, con Mick Jagger in testa ma inclusi anche personaggi del mondo del cinema come Martin Scorsese o Sarah Jessica Parker si sono ritrovati a una commemorazione per L’Wren Scott a New York City nella notte di venerdì sera. Jagger ha parlato ai presenti leggendo alcune parole di omaggio alla compagna e cantando Just Like a Woman di Bob Dylan alla cerimonia, secondo una nota dell’ufficio stampa del cantante.

La commemorazione si è svolta alla St. Bartholomew’s Church di Manhattan e ha visto fra i presenti che hanno pronunciato discorsi in memoria della stilista anche il fratello Randy Bambrough, la sua amica, l’attrice Ellen Barkin, la già nominata Sarah Jessica Parker e il giornalista di moda André Leon Talley. Il figlio di Mick James Jagger e la nipote di L’Wren Hannah Bambrough hanno letto delle poesie mentre i nipoti di Jagger, Mazie e Zak, hanno recitato il salmo 23 della Bibbia. La vocalist Lisa Fischer, da tempo collaboratrice dal vivo dei Rolling Stones, ha cantato Amazing Grace.

Secondo l’agenzia Associated Press fra gli invitati a prendere parte al tributo c’erano anche Julianne Moore, Meg Ryan, Olivia Munn, Baz Luhrman e la direttrice di Vogue Anna Wintour. 

Come ricorderete Scott si uccise lo scorso mese di marzo. Jagger aveva dichiarato pubblicamente “Ancora faccio fatica a capire come la mia compagna e migliore amica abbia potuto concludere la sua vita in questo modo tragico”. 

Rimane confermato il concerto dei Rolling Stones a Roma per il 22 giugno prossimo.

Leggi anche