Home Musica News Musica

Matteo Fiorino insieme a IOSONOUNCANE nel video di ‘Madrigale’

Il videoclip animato, a cura di Mezzacapa, ricompone in chiave surrealista alcuni ex-voto del primo Novecento

Due anni dopo l’esordio Il masochismo provoca dipendenza, Matteo Fiorino torna a parlare del mondo religioso, come già aveva fatto in Senso di colpa. Il primo singolo estratto dal suo nuovo album (in uscita nel corso dell’anno per Phonarchia Dischi) si chiama Madrigale e vanta la collaborazione di Iosonouncane.

Il brano anticipa il nuovo sound che Fiorino esplorerà nel suo nuovo disco: l’arrangiamento è quasi space rock, impreziosito da influenze decisamente britanniche e da passaggi vicini alla black music. Il video, in anteprima qui su Rolling Stone, è una ricomposizione animata e surreale di alcuni ex-voto di primo Novecento.

«Quella di ricorrere agli ex-voto è stata una scelta inconscia. Ho preso spunto da quelli dipinti da Frida Kahlo e ne ho ribaltato lo scopo fino al paradosso. In questi quadri si celebrano doni mancati e si sdrammatizza rimpiangendo un amore, un’insalata di mare, una pasta e fagioli mancata», ha detto il regista.

Leggi anche