Home Musica News Musica

Matt Roberts, il primo chitarrista dei 3 Doors Down è morto a 38 anni

Era uno dei membri fondatori della band, ma è stato costretto a lasciare nel 2012 per problemi di circolazione

Un dettaglio della copertina di "3 Doors Down", l'omonimo album della band del 2008, il penultimo insieme al chitarrista Matt Roberts

Un dettaglio della copertina di "3 Doors Down", l'omonimo album della band del 2008, il penultimo insieme al chitarrista Matt Roberts

Aveva lasciato la band nel 2012 per problemi di salute, ma era pur sempre uno dei membri fondatori dei 3 Doors Down. Secondo quanto dichiarato del padre a Tmz, le cause della morte del chitarrista – avvenuta nella notte del 20 agosto – potrebbero essere legate a un’overdose di farmaci

Matt Roberts si sarebbe dovuto esibire durante un evento di beneficenza in Milwaukee. Ad accompagnarlo nel suo viaggio e fino in hotel il padre Derrell che è stato svegliato dalla polizia il mattino dopo per gli accertamenti.

I 3 Doors Down sono attualmente in tournée per promuovere il nuovo album Us and the Night. Questo il saluto che il cantante Brad Arnold ha diffuso attraverso la pagina Facebook della band: