Marilyn Manson è tornato sul palco con Kanye West | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Marilyn Manson è tornato sul palco con Kanye West

Il musicista era uno degli ospiti dell’ultimo Sunday Service di Ye, che l’aveva già invitato al listening party di ‘Donda’ a Chicago. Insieme ai due c’erano anche Justin Bieber e Roddy Ricch

Marilyn Manson, Justin Bieber e Kanye West

Screenshot via Twitter

Ieri Kanye West è tornato sul palco per un nuovo Sunday Service, che è stato trasmesso in streaming su Triller e Fit TV (le stesse piattaforme dove va in onda Verzuz) in tempo per Halloween.

Com’è già successo al listening party di Donda, l’evento era ricco di ospiti, tra cui Justin Bieber (che ha cantato alcuni brani dell’album: No Child Left Behind, Hurricane, Moon e Come to Life), Roddy Ricch (in Pure Souls) e Marilyn Manson, per la seconda volta sul palco con Kanye dopo l’evento di Chicago. I quattro hanno anche pregato insieme. Come prevedibile, l’apparizione del musicista durante l’evento ha acceso qualche polemica sui social.

Al momento Marilyn Manson è accusato di abusi da diverse donne, tra cui Evan Rachel Wood. Dopo l’apparizione al listening party di Donda, l’attrice ha “risposto” cantando un pezzo dei New Radicals, che ha «dedicato alle sopravvissute che questa settimana hanno preso uno schiaffo in faccia».

Altre notizie su:  Kanye West Marilyn Manson