Måneskin, è uscita ‘Supermodel’ | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Måneskin, è uscita ‘Supermodel’

Il ritmo del riff di ‘Smells Like Teen Spirit’ dei Nirvana, un po’ di Red Hot Chili Peppers, un testo su una modella fatta ed egocentrica: ascolta il pezzo scritto con Max Martin, l’uomo che ha firmato più numeri uno in America di Michael Jackson e che sta lavorando al nuovo album della band

Måneskin

Foto: dal profilo Instagram dei Måneskin

“Hey don’t think about it, hey just let it go, ‘cause her boyfriend is the rock’n’roll”: è uscito Supermodel, il nuovo singolo dei Måneskin che apre la strada all’album a cui la band sta lavorando.

Il ritmo del riff ricorda quello di Smells Like Teen Spirit dei Nirvana, che a sua volta rimandava a More Than a Feeling dei Boston, ma c’è aria anche di Red Hot Chili Peppers e California. Il pezzo è scritto da Damiano David, Ethan Torchio, Victoria De Angelis e Thomas Raggi con Max Martin, l’autore e produttore svedese che ha firmato più numeri uno in America di Michael Jackson e che ha lasciato il segno in …Baby One More Time di Britney Spears, Roar di Katy Perry, Shake It Off di Taylor Swift, Blinding Lights di The Weekend e in decine d’altre hit.

Gli altri co-autori sono Rami Yacoub (per molti anni partner creativo di Martin, ha messo le mani su pezzi di Britney, Madonna, Backstreet Boys, Lady Gaga, Ariana Grande), Justin Tranter (Lady Gaga, Justin Bieber, Selena Gomez, Imagine Dragons, Julia Michaels) e il danese Sylvester Willy Sivertsen (Dua Lipa, Mø, Shawn Mendes, Jonas Brothers). Il pezzo è prodotto da quest’ultimo (nome d’arte Sly), Yacoub e Martin. Come dire, un superteam pop internazionale, una scelta saggia per una band che deve pubblicare pezzi con un suono all’altezza della fama acquista dopo l’Eurovision.

Il testo della canzone è un ritratto di una supermodella anni ’90 bella, impossibile e decadente, sullo sfondo dei party dei ricchi & famosi. La protagonista ama la cocaina (“ma la cocaina non ama lei”) ed è un’ex cristiana che continua a confessarsi, sì, ma a una drag queen chiamata Virgin Mary. È un “mostro”, pensa solo a se stessa, “non ti amerà mai più dei soldi e delle sigarette”, posa su OnlyFans ed è pure un po’ ladra.

In un’intervista rilasciata a Variety, i Måneskin hanno spiegato di avere conosciuto Martin quando si sono esibiti a Los Angeles, dove stanno registrando il nuovo album. Nella scrittura del disco sono stati coinvolti, oltre a Martin e agli autori citati, anche Savan Kotecha (Ariana Grande, The Weeknd, Britney Spears, Christina Aguilera, nonché produttore esecutivo del film sull’Eurovision) e la coppia Mattman & Robin, altro team svedese di compositori e produttori (Janelle Monáe, Camila Cabello, Selena Gomez, Celeste, Dua Lipa, Tove Lo).

«Abbiamo fatto più o meno metà disco con lui», ha detto Damiano David parlando di Max Martin, «dieci canzoni, ma non tutte. È stato anzitutto un modo per imparare nuove cose – lui fa questo mestiere da trent’anni e ha lavorato a tante cose forti – ed è stato grande. Quando scrivi con lui hai il 100% di possibilità che il pezzo sia forte».

In quanto al sound del disco, dice Victoria De Angelis che «abbiamo sperimentato parecchio. Siamo ancora noi, ovviamente, ma penso che ai fan piacerà. Ci sono anche canzoni scritte un paio di anni fa, composte interamente da noi».

La bassista ha anche ricordato l’incontro con i Rolling Stones: «Mick conosceva la nostra musica ed era contento che suonassimo veri strumenti». La bassista ha aggiunto ridendo che Keith Richards li ha invece accolti così: «Non so chi cazzo siate, ma so che state andando forte, quindi complimenti!».

Supermodel è il primo singolo dei Måneskin da Mammamia (Gasoline è stata presentata dal vivo e diffusa sui social, ma non è uscita ufficialmente sulle piattaforme di streaming). I Måneskin lo presenteranno domani sera all’Eurovision Song Contest.

Altre notizie su:  Maneskin