Home Musica News Musica

Make Music Milan: prorogata la scadenza per la partecipazione

Per la prima volta il 21 giugno la Festa della Musica atterra a Milano: con un grande evento di strada diffuso in oltre 150 luoghi cittadini

makemusicmilan festa della musica

Quest’anno per la prima volta anche la città di Milano aderisce alla Festa della Musica, il più grande evento internazionale di musica gratuito, inventato nel 1982 in Francia e diffuso ormai in 440 città in tutto il mondo: lo fa con un appuntamento “stradaiolo” dal nome Make Music Milan che dalle 18 alle 24 del 21 giugno trasformerà Milano in un immenso palcoscenico a cielo aperto. Ma poiché ad aver aderito all’appello a suonare per le strade del capoluogo lombardo sono stati già oltre cento fra band e artisti, l’organizzazione dell’evento ha deciso di prorogare le iscrizioni al prossimo 15 giugno. Sul sito Makemusicmilan.it si potrà prenotarsi per esibirsi in uno degli oltre 150 luoghi messi a disposizione dalla manifestazione, in tutte le nove zone cittadine, utilizzando la rete di postazioni individuate dal Comune di Milano.

Make Music Milan sarà anche fruibile online: RadioAttiva trasmetterà uno streaming “itinerante” girando per la città sul “pub a pedali” Birriciclo e ResetRadio racconterà la manifestazione in una “diretta dai campi” mondiale con inviati che, grazie a un’app sui loro smartphone, metteranno incollegamento le Feste della Musica di Milano, Parigi, New York, Pechino, Dubai e Logroño.

In corrispondenza con la Festa della Musica, sempre il 21 giugno, Milano ospiterà anche Artes 2014, street parade che si snoderà attraverso il centro cittadino partendo da Piazza XXIV Maggio, verso Corso di Porta Ticinese, via De Amicis e via Torino – con passaggio anche dal Duomo e poi direzione via Dante verso Piazza Castello e la Triennale di Milano: una grande festa pubblica con concerti e dj set, danza, skate, circo, scenografi e coreografie.

Leggi anche