Home Musica News Musica

Magnolia Estate 2014: il programma

Per il circolo Arci di Segrate la stagione di concerti all'aperto più lunga: fra festival (MIAMI, Unaltrofestival...) e grandi live sette giorni su sette

La locandina del SoloMacello Fest, in programma a fine giugno

Dal 30 maggio al 14 settembre: un festival estivo fatto di tanti eventi che superano con naturalezza i confini naturali delle stagioni: lo offre il Circolo Magnolia di Segrate, praticamente Milano, che parte con l’inaugurazione affidata al guru della techno berlinese Fritz Kalkbrenner e che proseguirà sette giorni su sette, Ferragosto compreso, andando ad ospitare tra gli altri il MIAMI, dal 6 all’8 giugno (con Le Luci della
Centrale Elettrica, Tre Allegri Ragazzi Morti, Brunori Sas, The Zen Circus, Lo Stato Sociale, Marta sui Tubi…), il SoloMacello Fest il 25 giugno, con fra gli altri Unida e Zu, UNALTROFESTIVAL, il 14 e 15 luglio con MGMT, The Dandy Warhols, The Horrors, Panda Bear, Temples, il We Are dedicato alla musica elettronica (dall’11/12 luglio fino al 5/6 settembre con A-Trak, Chase & Status, DUB FX, Boys Noize, Wilkinson…).

Oltre i festival, i concerti “singoli”: Turbonegro (17 giugno), Afghan Whigs (7 luglio), Wolfmother (1 luglio), Red Fang (28 luglio), Converge (13 agosto), Skid Row (4 agosto), Anti-Flag (6 agosto) solo per citare i più importanti. Il martedì sarà il giorno dell’IndieSummerParty ovvero quando i ragazzi che animano il martedì invernale del Rocket si trasferiscono all’aperto. Si comincia il 3 giugno: Ty Segall, We Have Band, Johnny Flynn, Jacco Gardner, The Unknown Mortal Orchestra si avvicenderanno sui diversi palchi. Con Le Cannibale, collettivo che popola le serate al Tunnel Club d’inverno, il Circolo Magnolia collabora per due serate: Gold Panda e Tom Findlay dei Groove Armada, 13 giugno, Mouse on Mars e Brodinski, il 25 luglio. Sarà anche la volta di un altro partner d’eccezione come Elita che insieme al Magnolia organizzerà Bonobo con il siriano Omar Souleyman il 26 giugno. Altri importanti nomi per il festival più lungo dell’estate sono l’astro israeliano Asaf Avidan, 3 luglio, Tune-Yards, 10 luglio, Kodaline, 16 luglio, Chelsea Wolfe, 30 luglio, Suuns e Samaris, 1 giugno, Of Montreal, 17 luglio.

Il 16 giugno si rinnoverà la collaborazione con Sziget Sound che al Circolo Magnolia terrà la finale per mandare una band al celebre festival di Budapest, ospiti d’eccezione i Bud Spencer Blues Explosion.

Per un programma più completo il nuovissimo sito dedicato è estate.circolomagnolia.it mentre rimane attivo anche il solito www.circolomagnolia.it.

Leggi anche