Home Musica News Musica

M.I.A. vuole fare uscire l’album senza il permesso della sua etichetta: «Ci penso tutti i giorni»

In un video Periscope la cantante ha inoltre fatto sentire la preview di un nuovo brano

Uno screenshot del video di "XXXO"

Uno screenshot del video di "XXXO"

M.I.A. è tornata a parlare ai fan via Periscope. La cantante, che ha annunciato qualche giorno fa di aver consegnato alla sua etichetta il nuovo lavoro ma di non essere in possesso del visto necessario per andare negli States a promuoverlo, ha dichiarato in una diretta video che vorrebbe far uscire il disco senza il permesso della Interscope: «Ogni giorno mi sveglio e vorrei metterlo online io stessa».

Quello che la frena è che questo gesto comprometterebbe, oltre che ai rapporti discografici, anche il successo commerciale dell’album: «Posso sempre farlo per il resto dei miei lavori. Se continuerò a fare musica allora lo potrò fare, ma vorrei anche fare un disco e avere una etichetta che lavori per me».

Durante lo streaming video, M.I.A (nome d’arte di Mathangi “Maya” Arulpragasam) ha annunciato che il titolo non sarà Matahdatah, come si pensava nelle scorse settimane.

A metà video circa si può anche ascoltare la preview di un nuovo brano intitolato Finally (secondo quanto riportato da Pitchfork). Qui trovate il filmato completo. State all’erta perché il disco potrebbe arrivare molto presto.

Altre notizie su:  M.I.A. matahdatah mia