Home Musica News Musica

Due nuove tracce di M.I.A. in due giorni. Ascoltale

Una è una collaborazione con Baauer e l'altra è una traccia di denuncia per le dichiarazioni di Trump sul muro fra Messico e Stati Uniti

M.I.A. Foto: Facebook

M.I.A. Foto: Facebook

Sicuramente ricorderete Baauer per essere il fortunato producer dell’Harlem Shake, inno trap diventato famoso per via di gente che si dimenava su YouTube vestita a cazzo.

Ebbene, qualche giorno fa Baauer ha condiviso Temple (in streaming qui sotto) dove la nostra M.I.A. snocciola rime mandando come sempre tutti a casa. Insieme a lei c’è anche G-Dragon, rapper sud coreano la cui popolarità ha da tempo superato i confini del proprio paese d’origine.

Storia di oggi è invece MIA OLA, traccia firmata dalla cantante inglese e uploadata su Soundcloud con la seguente descrizione (tradotta): “Per tutti i miei FLYPIRATES e DJ. QUESTO È UN ANNUNCIO! LIVE DAL CONFINE MESSICANO! OLA” alludendo chiaramente alle recenti dichiarazioni di Donald Trump sulla costruzione di un muro fra gli States e il Messico.