Home Musica News Musica

M.I.A ha consegnato l’album alla sua label ma non può andare negli Stati Uniti

L'artista inglese ha dichiarato in un tweet che sarà l'ultimo disco (per la sua etichetta o in generale?) e si è lamentata di non avere il Visto per andare in America a promuoverlo

M.I.A. è la testimonial della "World Recycle Week" di H&M

M.I.A. è la testimonial della "World Recycle Week" di H&M

M.I.A ha consegnato il suo ultimo album per la sua etichetta americana (la Interscope) e sarà l’ultimo, starà a loro decidere quando e se pubblicarlo ma lei non può andare in America perché non ha il Visto. Questo scrive la rapper inglese di origine Tamil in un tweet di ieri, come potete leggere sotto. Ma sarà l’ultimo album con la Interscope o l’ultimo in generale? si chiedono i fan.

Ovviamente ci si augura sia solo l’ultimo con la Interscope. Il titolo è Matahdatah e dovrebbe contenere Borders e Rewear It (il pezzo in collaborazione con H&M per la World Recycle Week). M.I.A ha poi chiesto ironicamente se non dovrebbe iniziare a scrivere canzoni per Selena Gomez e Dj Khaled per essere ascoltata:

Leggi anche