Home Musica News Musica

L’ultimo saluto dei fan a Chuck Berry

Nella sua città natale i fan hanno voluto rendere omaggio al padre del rock, esposto insieme alla sua mitica Gibson 335

Foto di Frans Schellekens/Redferns

Foto di Frans Schellekens/Redferns

A St. Louis, nella sua città natale, i fan hanno voluto dare il loro ultimo saluto a Chuck Berry, il padre del rock & roll.

Un omaggio pubblico ma allo stesso tempo molto intimo, in cui ognuno ha potuto rendere il proprio omaggio alla leggenda scomparso lo scorso 18 marzo. Il saluto, infatti, si è svolto presso il club The Pageant, con le persone che fin dall’alba si sono messe in fila per la commemorazione.

La bara di Berry è stata lasciata aperta, con la sua mitica Gibson ES-335 al suo fianco, mentre fuori dal locale hanno risuonato incessantemente le note dei suoi capolavori come Johnny B. Goode o Roll Over Beethoven.

Fra le corone di fiori inviate per l’occasione, spiccava quella dei Rolling Stones, grandi amici di Berry che hanno voluto rendere il proprio omaggio con una composizione a forma di chitarra.

Foto di Michael B. Thomas/Getty Images

Leggi anche