L’omaggio di Madonna e dei Duran Duran a Nick Kamen | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

L’omaggio di Madonna e dei Duran Duran a Nick Kamen

«Hai sofferto troppo», scrive la popstar. «Una persona adorabile», ricorda John Taylor. «Non aveva l’ego di chi ha successo grazie alla bellezza fuori dall'ordinario», commenta Tanita Tikaram

Ci si aspettava una sua reazione. Qualche ora dopo la diffusione della notizia della morte di Nick Kamen, Madonna ha reso omaggio al cantante scomparso a soli 59 anni.

Era stata infatti lei a notarlo nel celebre spot della Levi’s e a intuirne le potenzialità canore arrivando a scrivere e produrre con Stephen Bray il singolo del 1986 Each Time You Break My Heart.

La popstar ha ricordato Kamen sui social: «È straziante sapere che te ne sei andato. Sei sempre stato una persona gentile e dolce e hai sofferto troppo. Ovunque tu sia, spero che tu sia più felice».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Madonna (@madonna)

A Madonna si sono uniti i Duran Duran con un messaggio firmato da John Taylor: «È triste venire a sapere della morte di Nick Kamen. Era una delle persone più adorabili e gentili che abbia incontrato. Era un caro amico di mia figlia e di sua madre. Ci mancherà. RIP Nick».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Duran Duran (@duranduran)

Come Nick Kamen, anche Tanita Tikaram ebbe successo nella seconda metà degli anni ’80 per poi sparire dalle top 10 dalla metà dei ’90 (ma a differenza di Kamen, ha continuato a fare dischi). La cantante ha twittato: «Che tristezza apprendere della morte di Nick Kamen. Incidevamo per la stessa etichetta e perciò quando muovevo i primi passi ci siamo incrociati qualche volta. Era gentile e dolce, non aveva l’ego di uno che ha avuto successo grazie alla bellezza fuori dall’ordinario. Le mie condoglianze alla famiglia».

Non sono però molti i tributi degli artisti inglesi al cantante che ebbe grande successo in Italia. Non a caso, alcuni personaggi del mondo dello spettacolo di casa nostra hanno espresso tristezza per la sua scomparsa fra cui Alessia Marcuzzi che lo chiama «la mia prima cotta».

Shalpy lo chiama «amico» e scrive: «Siamo luce si può spegnere in un secondo è morto un amico ma è vivo il ricordo #nickkamen».

Red Ronnie ci fa sapere che Kamen «rifiutava interviste, ma con me l’avrebbe fatta».

Altre notizie su:  Duran Duran Madonna Nick Kamen