L’inedito “Be lucky” nel greatest hits degli Who. Ascoltalo qui

Nella raccolta che celebra i cinquant'anni di carriera del gruppo di Roger Daltrey e che uscirà il 27 ottobre ci sarà anche un brano mai pubblicato prima

Ci sarà anche l’inedito Be lucky nel preannunciato Greatest Hits degli Who che celebrerà i loro cinquant’anni di carriera, The Who Hits 50!.
Il brano è descritto come un classico pezzo rock alla Who ed è il primo inedito dai tempi dell’album Endless wire, datato 2006. Ascoltalo.

The Who Hits 50! verrà pubblicato il 27 ottobre, ovvero qualche settimana prima dell’inizio del tour celebrativo che li porterà attraverso l’Europa.
Per Be lucky Roger Daltrey e Pete Townsend sono stati affiancati dal bassista Pino Pallodino, dal tastierista Mick Talbot e dal batterista Zak Starkey mentre la produzione è stata affidata a Dave Eringa. Eringa ha già collaborato con Daltrey in passato, in occasione del disco di quest’ultimo insieme al cantautore Wilko Johnson, Going back home.

Tutti i proventi ricavati dal nuovo singolo degli Who saranno devoluti alla Teen Cancer America Charity, fondazione creata da Roger Daltrey e Pete Townsend per i teenager americani malati di cancro.
 The Who Hits 50! è un vero e proprio viaggio nel tempo che racconta la carriera della storica band. Concetto riproposto anche nella composizione della tracklist, che inizia con Zoot suit (risalente agli albori della loro attività quando ancora i The Who si chiamavano The High Numbers) e si conclude con la già citata Be lucky.
 Alla fine del tour, come già annunciato in precedenza, i The Who si ritireranno definitivamente dalla scena musicale.