Lindsay Kemp: è morto il coreografo che ispirò David Bowie

Noto per i suoi spettacoli provocatori ma soprattutto innovativi, Kemp aveva anche collaborato con David Bowie, Kate Bush e Peter Gabriel, che furono suoi allievi di danza e mimica.
Lindsay Kemp fotografato da Carlo Rocchi Bilancini, Todi, 2011

Lindsay Kemp fotografato da Carlo Rocchi Bilancini, Todi, 2011


È morto a Livorno Lindsay Kemp, il coreografo, ballerino e mimo inglese. Aveva 80 anni e stava preparando un laboratorio performativo per il teatro di Como, che andava poi presentato fra un mese.

Noto per i suoi spettacoli provocatori ma soprattutto innovativi, Kemp aveva anche collaborato con David Bowie, che fu suo allievo ai tempi di Ziggy Stardust.

Anche Kate Bush e Peter Gabriel andarono a lezione da Kemp, attingendo sia dalle sue doti di ballerino contemporaneo che da quelle di mimo.

Nel 2015 l’Accademia di Belle Arti di Brera gli aveva conferito un diploma honoris causa.