Home Musica News Musica

Lil Peep, il documentario prodotto da Terrence Malick al SXSW

Si intitola 'Everybody's Everything' e racconta l'inaspettata ascesa di Lil Peep fino alla sua scomparsa

Lil Peep è morto nel 2017 a 21 anni

Il documentario di Lil Peep, Everybody’s Everything è pronto ad essere proiettato in anteprima al South by Southwest 2019. Il film è diretto da Sebastian Jones e Ramez Silyan e prodotto da Terrence Malick, Sarah Stennett e la madre di Lil Peep, Liza Womack. Patrick Stump, il frontman dei Fall Out Boy, ha realizzato la musica originale del film.

Everybody’s Everything è annunciato come “un ritratto intimo e umano che cerca di capire un artista che ha tentato di essere tutto per tutti” e si concentra sull’ascesa di Lil Peep nell’industria musicale, contro tutti i pronostici.

Lil Peep, nome d’arte di Gustav Ahr, è morto nel novembre 2017 a causa di una combinazione di fentanil e alprazolam; alprazolam è il nome generico per lo Xanax. Inoltre, nel suo sangue sono state trovate anche tracce di marijuana, cocaina e antidolorifico Tramadol.

Everybody’s Everything debutterà il 10 marzo a SXSW 2019.

Leggi anche