Lil Nas X ha regalato della pizza ad alcuni manifestanti omofobi | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Lil Nas X ha regalato della pizza ad alcuni manifestanti omofobi

Con un colpo di scena, poi, il rapper si è «accidentalmente innamorato» di uno di loro, a cui ha dedicato 'Mistery of Love' di Sufjan Stevens

Lil Nas X agli Mtv Video Awards 2022

Foto: Catherine Powell/Getty Images per MTV/Paramount Global

Lil Nas X e la comunità religiosa cristiana non hanno molti punti in comune. Negli ultimi anni, infatti, il rapper di Old Town Road ha riempito con facilità alcune delle caselle necessarie per diventare uno dei peggiori nemici del movimento.

In primis, Lil Nas X è apertamente e gioiosamente omosessuale, un simbolo della comunità LGBTQIA+, nonché un fanatico dei tweet più provocatori sul tema (fatevi un giro sul suo profilo per capire quanto spesso fa riferimenti a riguardo). In più, a livello artistico, il rapper ha più volte utilizzato immaginari satanici come nel videoclip di Montero (Call Me by Your Name) dove si esibisce in una provocante lap dance per il diavolo in persona, a cui ha fatto seguito una collaborazione con il brand MSCHF per una special edition – non autorizzata – delle Nike Air Max 97 a tema satana, con tanto di 666 inciso sul lato insieme al passo biblico Luca 10:18, che recita “Io vedevo Satana cadere dal cielo come la folgore”. Non è un caso quindi che, spesso, fuori dai suoi concerti, si ritrovino alcuni gruppi di cristiani a protestare.

E questo è ciò che è successo l’altra sera a Boston, in Massachusetts, dove era in atto una data del Long Live Montero Tour. Mentre era in coda per entrare al concerto, un fan del rapper ha postato un video di uno sparuto gruppetto di cristiani intenti a protestare contro il rapper sedotto da satana. Visto il tweet, Lil Nas X l’ha subito ricondiviso, aggiungendo: «Ho appena detto al mio team di mandargli della pizza, questa è una buona promo!».

Nel tweet successivo il rapper ha pubblicato un video nel quale un membro della sua crew raggiunge il gruppo con alcune pizze, in un’offerta di pace che viene però rifiutata. Ma, come scrivevamo, Lil Nas X è anche un grande provocatore dell’internet e quindi il video prende una piena inaspettata: la camera stringe sul volto di un manifestante (che indossa una maglietta con su scritto Christ’s Forgiveness Ministries Revival) mentre in sottofondo parte Mistery of Love di Sufjan Stevens, colonna sonora di Call Me By Your Name di Luca Guadagnino che, oltre a richiamare il titolo del diabolico Montero, racconta una storia d’amore omosessuale.

E quale è stata la caption usata da Lil Nas X per il video? «Aggiornamento: non hanno voluto la pizza ma mi sono accidentalmente innamorato di uno dei manifestanti omofobici».

Il giorno successivo il rapper ha di nuovo dedicato un tweet al suo amore platonico, scrivendo: «Non riesco a smettere di pensare a quel bel ragazzo omofobico che stava protestando contro il mio concerto l’altra notte. So che avevamo una connessione. Mi manca così tanto. Non sono niente senza di lui».

Altre notizie su:  Lil Nas X