Home Musica News Musica

Liberato è tornato

A pochi minuti dalla fine del nove maggio, il misterioso cantante napoletano ha pubblicato cinque video (e un disco)

Alle 23 e 59 del nove maggio, è tornato Liberato.

Il misterioso progetto napoletano ha caricato su YouTube cinque diversi video e ha fatto apparire sui servizi di streaming il suo primo disco, omonimo.

Le cinque canzoni, tutte inedite, sono Guagliò, Oi Marì, Nunn’a voglio ‘ncuntrà, Tu me faje ascì pazz’ e Niente. In generale si può dire che si balla un po’ di più rispetto alle prime produzioni: soprattutto le prime due hanno toni decisamente caraibici, tra reggaeton e trombette.

I video, come sempre diretti da Francesco Lettieri, raccontano una storia unica, che si intitola Capri rendez-vous. Una sorta di soap-opera che parte dagli anni ’60 e arriva fino al 2019: le vicende amorose, come sempre tormentate, di una stella del cinema francese trapiantata a Napoli, Marie, e del bello scugnizzo Carmine. Sono da vedere in serie, ovviamente e potete farlo da qui sopra.

Oltre a queste canzoni, nell’album è presente anche una versione “piano e voce” di Gaiola.

Liberato si esibirà tra poco più di un mese, il 22 giugno, a Roma.

Leggi anche