Home Musica News Musica

Liam Gallagher vuole riunire gli Oasis “per i fan”

Ma dice di non essere ancora pronto per fare il passo con Noel

Oasis, Noel and Liam Gallagher - Foto

Oasis, Noel and Liam Gallagher - Foto

Gli Oasis si sono sciolti nel 2009 per volere di Noel Gallagher. Il fratello Liam ha però dichiarato di volerli riunire “nel nome dei fan”. Guarda caso le voci sulla possibile reunion della band Britpop hanno iniziato a circolare proprio dalla scissione dei Beady Eye nel 2014.

Nel numero di Q Magazine in edicola da oggi, Liam Gallagher ha dichiarato in nell’intervista esclusiva a Ted Kessler: «Credo che gli Oasis potrebbero salpare di nuovo. Noel facciamolo per i fan, almeno per un anno, ma facciamolo perché lo vogliono davvero. Potremmo spaccare tutto. Un tour di un anno, dai. Non ho ancora disfato le valigie dal mio ultimo tour, quindi sono già pronto».

Nonostante l’entusiasmo pare che Liam non sia ancora pronto a stare in una band con qualcuno che non lo vuole e con quelle manie di protagonismo «Liam deve cambiare» aveva dichiarato in passato Noel. Ma in particolare Liam non riesce a perdonare al fratello l’offerta di collaborazione all’ex acerrimo rivale dei tempi d’oro del Britpop. «Hai mobili adeguati, cucine appropriate, il vino rosso consigliato da Bono. E Damon Albarn è diventata la tua compagna».

Altre notizie su:  Liam Gallagher Noel Gallagher Oasis