Home Musica News Musica

Liam Gallagher ha minacciato di pugnalare Sacha Baron Cohen nell’occhio. Anzi, negli occhi

L'attore rivela allo show americano "Conan" di essere stato minacciato dall'ex leader degli Oasis. Che ha voluto chiarire la situazione

Un'immagine di "Grimsby" con Baron Cohen nei panni di Norman "Nobby" Butcher

Un'immagine di "Grimsby" con Baron Cohen nei panni di Norman "Nobby" Butcher

L’attore Sacha Baron Cohen ha raccontato allo show americano Conan una vicenda che ha visto coinvolti lui e Liam Gallagher. Alla fine di una discussione tra i due, ovviamente per futili motivi, pare che l’ex leader degli Oasis abbia minacciato di “pugnalarlo nell’occhio”. «Non ho mai sentito una minaccia così specifica», ha detto Baron Cohen durante lo show.

Ma l’ufficio stampa di Gallagher, come riporta NME, ha puntualizzato, dicendo che “non si parlava di un occhio solo, ma di entrambi”.

Liam Gallagher è stata la fonte di ispirazione estetica di Baron Cohen per il suo prossimo film, Grimsby, al cinema dal 7 aprile, nel quale interpreta Norman “Nobby” Butcher, un hooligan inglese. «Non mi ha pugnalato alla fine», ha rassicurato l’attore.

Altre notizie su:  Liam Gallagher Sacha Baron Cohen