Home Musica News Musica

Liam Gallagher ha fatto pace con Robbie Williams

I due avevano sfiorato una rissa ai Brits del 2000, quando Noel chiamò Robbie «ballerino grasso»

Foto: Brian Rasic/Getty Images

Gli anni ’90 non passano mai, e dopo la reunion dei Take That prevista per domani c’è un’altra notizia per i fan della band ma anche per quelli degli Oasis: Robbie Williams e Liam Gallagher hanno fatto pace.

I due erano amici nei primi anni della loro carriera, poi una serie di attacchi, virtuali e non, tra cui una sfiorata rissa ai Brit Awards del 2000, quando Noel chiamò l’ex Take That “ballerino grasso”. Col tempo i rapporti non erano di certo migliorati, dato che solo una settimana fa Robbie aveva definito Liam «non poi così famoso» e i Beady Eye (band di Liam), «non poi così bravi» durante una puntata del Chris Thrall’s Bought The T-Shirt podcast.

Le cose però sono cambiate ieri, 27 maggio, quando Liam ha scelto di scrivere un messaggio dopo aver saputo che il padre di Robbie è affetto dal morbo di Parkinson. Ovviamente a modo suo ed esordendo con: «Hey Robbie Balboa, ho sentito le news sulla tua famiglia, mi dispiace»

Robbie ha risposto: «Fratello. Questo significa molto per me… Il tuo fan Rob».

Tutto è bene quel che finisce bene.

Altre notizie su:  Liam Gallagher Robbie Williams