Home Musica News Musica

L’estate dei Selton passa da Bruno Martino (e Priestess)

Il trio brasiliano ha collaborato con la rapper per dare dare nuova vita al classico del 1960. Ascoltatela qui

Non c’è solo reggaeton nell’estate italiana: ci sono anche Selton, che per festeggiare la stagione più calda hanno scelto di fare un tuffo nel passato con la cover della famosissima Estate di Bruno Martino, del 1960.

Il trio brasiliano di base a Piazzale Loreto spiega la scelta e la loro versione come “un viaggio al contrario”: una sorta di ritorno alle loro radici in Brasile, un paese che oggi per loro è diventato un posto esotico e lontano da casa. Pur essendo un classico della tradizione italiana, in effetti, fin dagli anni ’70 il brano è anche uno standard della bossa nova grazie all’immenso João Gilberto, che ne fece una sua reinterpretazione: entrato nel repertorio live dei Selton molti anni fa, Estate rinasce oggi grazie a questa versione che vede la partecipazione di Priestess, tra le artiste più particolari della scena urban italiana. Potete ascoltare il pezzo qui sopra.

Registrato nei Red Bull Music Studios di San Paolo durante la primavera del 2019, il singolo vanta la produzione di Guilherme Kastrup, percussionista nativo di Rio de Janeiro, vincitore di un Grammy, che ha collaborato con buona parte della scena brasiliana più innovativa e visionaria oltre che il chitarrista Swami Jr, direttore musicale del progetto Buona Vista Social Club.

Leggi anche