Home Musica News Musica

Lenny Kravitz, le 5 canzoni di Prince che preferisco

Il cantante e cantautore racconta le tracce chiave del suo idolo e mentore

Lenny Kravitz

Lenny Kravitz

In uno scatto recente, Foto via Facebook

Fin dal momento in cui ha sentito Prince per la prima volta, al liceo nel 1979, Lenny Kravitz è stato un suo grande fan. «Poi è diventato il mio mentore», dice. «Quando ci ha lasciati se n’è andata anche una parte di me». Il chitarrista, cantante e compositore – che suonerà con i suoi vecchi amici Guns N’ Roses per un paio di date nel mese di luglio – ha parlato con Rolling Stone delle canzoni di Prince che lo fanno muovere di più.

Head

Prince non passava spesso in radio quando questo è uscito questo pezzo, ma questa canzone è stata comunque un grande successo per la strada e alle feste. La linea di basso era così funky.

Controversy

Questa roba è di un’altro livello. Suonava già così bizzarra e misteriosa, faceva paura. È stata una traccia davvero monumentale per me.

Lady Cab Driver

Mi piace la natura minimalista di questo pezzo. C’è una drum machine che va sopra a una traccia di batteria registrata dal vivo, e semplici tastiere. È così funky.

Mountains

Questa canzone mi dà una sensazione stupenda. Dentro ci sono Wendy e Lisa – è stato un periodo davvero forte quando hanno lavorato insieme.

Pop Life

C’è un basso funky, la batteria che pesta e poi la melodia è semplicemente incredibile. Il suo suono era proprio quello. Era il maestro della drum machine. Nessun altro poteva farlo.

Leggi anche