Home Musica News Musica

Le Sleater-Kinney suonano tra i mini pony nel video di “A New Wave”

La band ha collaborato con la crew di Bob’s Burgers per il nuovo video, estratto dal loro ultimo album No Cities to Love

Tina Belcher è l’eroina delle riot grrrl del 21 secolo e ora ha un nuovo inno, è A New Wave delle Sleater-Kinney. La ragazzina di 13 anni, protagonista della serie animata della Fox Bob’s Burgers, è un’adolescente molto introversa che si autoproclama “intelligente e forte donna sensuale”.

La band ha collaborato con la crew di illustratori di Bob’s Burgers per il video di A New Wave, estratto dal loro ultimo album No Cities to Love. La clip vede il trio in versione animata suonare nella cameretta di Tina, tra mini pony e arcobaleni, che viene poi raggiunta da altri figli dei Belcher: Louise e Gene. L’headbanging si ferma solo nel momento in cui i genitori, Bob Belcher e Linda, sentono l’intonaco che cadere dal soffitto.

No Cities to Love, uscito lo scorso gennaio, è il primo album delle Sleater-Kinney dopo The Woods, del 2005. È un grande ritorno: le tre non suonavano insieme dal 2006. Le Sleater-Kinney lo hanno festeggiato con un video speciale, in cui sono stati coinvolti molti dei loro amici, artisti di vario genere come J Mascis (Dinosaur Jr) e Gerard Way (frontman dei My Chemical Romance).

La band ha recentemente intrapreso un massiccio tour in Nord America a sostegno del disco.

Altre notizie su:  Sleater-Kinney